Cattolica assicurazioni

Il 27 febbraio 1896 nasce a Verona Cattolica Assicurazioni, società cooperativa costituita per tutelare i piccoli proprietari terrieri dai danni provocati dalla grandine e dagli incendi. Cattolica Assicurazioni è la compagnia che sta a capo di uno dei maggiori gruppi del mercato assicurativo italiano, attivo sia nei rami danni che nei rami vita, dotato di un volume premi intorno a 5,7 miliardi di euro.
E' quotata alla Borsa di Milano dal novembre 2000.

La società ha sede a Verona e opera su tutto il territorio nazionale grazie a una fitta rete distributiva basata sulle agenzie e sulle filiali delle banche partner. La sua offerta si rivolge principalmente alla persona, alla famiglia e alle piccole e medie attività produttive.

Correttezza e solidità le permettono in seguito di svilupparsi, in modo graduale ma continuo. Via via, a fianco dei rami grandine e incendio crescono gli altri settori: infortuni, furti, responsabilità civile. L’offerta si rivolge sempre alle persone e alle piccole imprese.

Cattolica Assicurazioni è tra le prime compagnie italiane ad adottare una distribuzione multicanale. Alla rete di agenti, che resta comunque centrale, si affianca un articolato sistema di bancassicurazione, realizzato mediante accordi con partner bancari. La compagnia diventa così uno dei leader nazionali per numero di sportelli impegnati nella vendita dei suoi prodotti.

Fin da sempre Cattolica Assicurazioni è basata su due elementi che la contraddistinguono: correttezza e solidità che le permettono, in seguito, di svilupparsi, in modo costante, graduale ma continuo. Accanto ai rami elementari si sono sviluppati  gli altri settori: tutele personali, risparmio gestito e investimenti. 
L’offerta si rivolge sempre alle persone ed alle piccole imprese, offrendo soluzioni volte a migliorare la qualità di vita e del lavoro,al fine di mettere al sicuro i risparmi e trasferire alla compagnia quei rischi che potrebbero condizionare le scelte future di ognuno di noi.