GOLOSARIA e Salone Franchising Milano si alleano

Alleanza nel segno del gusto fra GOLOSARIA, la manifestazione ideata dal giornalista Paolo Massobrio che giunge all’11^ edizione e il Salone Franchising Milano che taglia il traguardo di 31 edizioni.

Il futuro del gusto è il racconto ultraventennale che si trova sul Golosario, il best seller di Paolo Massobrio che anima a Milano Golosaria (dal 5 al 7 novembre al MiCo di Fieramilanocity), la manifestazione dedicata ai protagonisti di questa continua innovazione qualitativa in campo alimentare.
La sua applicazione è nel Salone Franchising Milano, evento milanese che per la 31^ edizione va in scena dal 3 al 5 novembre a Fieramilonocity. Ed è così che Golosaria e Salone Franchising Milano, ovvero Paolo Massobrio e Antonio Fossati hanno siglato un accordo per questa edizione che vede un giorno di sovrapposizione e consente ai visitatori di entrambi gli ambiti il reciproco ingresso.
"Ma questo accordo – dicono Massobrio e Fossati - è l’inizio di un percorso, che avrà sviluppi nel 2017 perché l’esperienza del franchising nell’alimentare può diventare ora un moltiplicatore di qualità e di esperienze che hanno maturato percorsi in tal senso".
Il Golosario e Golosaria sono i catalizzatori di questa alta qualità, il Salone Franchising Milano è l’esempio di un’esperienza che può andare nel mondo, ragionando in grande".

Il bacino di Golosaria, in termini di operatori di settore è assai ampio, rivolgendosi ai 4.000 titolari di negozi citati sul Golosario 2017, ma anche ai 2.500 ristoranti della seconda edizione del GattiMassobrio, taccuino ai migliori ristoranti d’Italia.

Per questa edizione di Golosaria, sono 100 le cantine presenti che arrivano da ogni parte d’Italia e circa 200 i produttori di food recensiti sul Golosario, che vivranno tre giorni di proposta e di confronto con le loro novità, mentre alla 31° edizione del Salone Franchising Milano sono attesi 15.000 visitatori e 200 marchi da tutta Italia.

Informazioni anche su www.golosaria.it