Mario Resca

Presidente Confimprese
Presidente giuria RE.START SMART UP YOUR BUSINESS

Mario Resca (Ferrara, 1945) è un punto di riferimento della business community italiana e svolge un ruolo attivo in numerosi settori (retail, wine&food, Financial Advisory, management). Membro del Cda di Mondadori, è Presidente di Mondadori Retail, la società del Gruppo che gestisce un network di 600 librerie dirette e in franchising.

Dal 1° Ottobre 2015 è Presidente della Nicotra Gebhardt S.p.A.

Resca presiede la IWB (Italian Wine Brands), quotata all’AIM alla Borsa di Milano, la Bionergy CG (energia da fonti rinnovabili) ed opera come Advisor di alcuni fondi di Private Equity.

Molto attivo nell’ambito associativo, nel 1999 Resca fonda Confimprese, l’associazione del commercio moderno che raggruppa aziende attive nel franchising, gdo e reti dirette, che presiede tutt’ora. Fino all’agosto 2012 Resca è stato Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Dal 1995 al 2011 è stato Presidente e AD di McDonald’s Italia rilanciando il marchio e contribuendo all’apertura di 350 ristoranti. Nel 2002 gli è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro.

Nel corso della sua carriera Mario Resca dal 2003 al 2007 è stato Commissario Straordinario del gruppo Cirio-Del Monte, gruppo con un fatturato consolidato di 1 Billion Euro con 60 Società, operanti in 4 continenti (Europa, Asia, Africa e Sud America) con l’obiettivo di gestire tutte le Società del gruppo, le vendite degli assets con procedure d’Asta. Presidente del Casinò di Campione, Presidente della Camera di Commercio Americana in Italia, Membro di Aspen Italia. Dal 2002 al 2012 Consigliere di Amministrazione di Eni e Presidente dal 2002 al 2012, del Compensation Committee, membro del Oil e Gas Committee, membro del Nomination Committee. Membro del CDA di Lancôme-L’Oréal, Versace, Rizzoli Rcs, Upa, Presidente di Kenwood Electronics, Presidente Italia Zuccheri.

Resca ha iniziato come giornalista economico presso Espansione (Mondadori-McGrow Hill) nel 1968, un anno prima di laurearsi in economia e commercio presso l’Università Bocconi di Milano. Dopo la laurea passa alla Chase Manhattan Bank. Lavora nelle sedi di Londra e New York e nel 1972 è capo ufficio fidi a Roma. L’anno successivo viene promosso Second VP.

Nel 1976 diventa partner di Egon Zehnder (leader mondiale nell’executive search) assumendo prima la responsabilità della filiale italiana e poi anche quelle di merger & acquisition worldwide